TWD, ex showrunner e AMC ai ferri corti

url

Brutta evoluzione dei rapporti tra Frank Darabont, ex showrunner della nostra serie tv preferita, e AMC: i due hanno infatti in corso una causa legale sulla base dei problemi nati nel luglio del 2011, quando era in piena produzione la seconda stagione della fiction.

All’epoca Darabont aveva trovato un accordo con l’emittente AMC per abbandonare l’incarico (poi successivamente affidato a Glen Mazzara). Peccato solo che subito dopo, stando le ricostruzioni, sarebbero partite le domande risarcitorie, con la AMC che ha accusato esplicitamente Darabont di un comportamento non corretto.

Di contro, i legali di Darabont sostengono esattamente il contrario: sarebbe stato Darabont ad essere stato licenziato, e non certo l’ex showrunner ad abbandonare l’incarico. Di qui la richiesta di un cospicuo risarcimento per il lavoro fatto su The Walking Dead e per l’aftershow Talking Dead.

Come andrà a finire?

Informazioni su Flavia Montanaro 1213 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi