Chi è il villain più cattivo? Negan o il Governatore

Chi è il villain più cattivo? Negan o il Governatore

0

Negan e il Governatore sono due personaggi chiave di The Walking Dead. Abbiamo rivisto alcuni episodi e non c’è storia, secondo noi il Governatore è un vero villain, Negan un furbastro. David Morrisey e Jeffrey Dean Morgan hanno dato un volto “umano” ai personaggi iconici del fumetto e non sono in discussione le loro qualità anzi, non avrebbero potuto scegliere attori migliori!

Ogni cattivo che si rispetti ha un punto debole, capirlo per tempo può essere un punto a proprio favore. Quello del Governatore era Penny, la figlia. Ricordate che non era riuscito ad ucciderla quando è stata trasformata in walker? Il primo villain che si è scontrato con Rick Grimes era psicotico, alternava momenti in cui sembrava un uomo normale ad altri in cui veniva fuori la sua furia omicida. Ha persino fatto innamorare Andrea e poi ha causato la sua morte studiando un piano assurdo e malato. Quando il Governatore è morto anche The Walking Dead ne ha risentito e questa è la risposta a quanti sono convinti che la serie si regga sulle guerre sanguinarie. Un personaggio come il Governatore è capace di tenerti incollato allo schermo per ore. Cosa che non accade con Negan. Dopo il monologo con cui si è presentato ai sopravvissuti e la famosa conta, abbiamo scoperto che il villain è una sorta di caricatura di se stesso.

Non sappiamo ancora se Negan ha un punto debole, ma una cosa è certa: non è cattivo perché non ha un briciolo di umanità. È solo un egoista.  Un vero cattivo non sfrutta la paura della gente per imporsi così come fa lui! Speriamo solo che i produttori costruiscano una storia più avvincente che ha Negan come protagonsta, anche se si discosta dai fumetti. E voi cosa ne pensate? Chi è più cattivo?

No commenti

Lascia un risposta