The Walking Dead, arrivare a 12 stagioni è possibile!

Non è una novità che Robert Kirkman abbia più volte dichiarato di avere in mente più snodi narrativi per la nota serie zombie survival. Tuttavia, la sua vena creativa sembra essergli veramente sfuggita di mano – e noi fan, naturalmente, ringraziamo: questo potrebbe significare una nuova infornata di stagioni, letteralmente un numero incredibile considerando la longevità media delle serie TV, indipendentemente dal canale di pubblicazione.

The Walking Dead potrebbe così raggiungere la stellare cifra di ben 12 stagioni, sempre al ritmo del noto slogan “Fight the Dead, Fear the Living” che ha portato avanti l’avventura di Rick e soci fino ad oggi. La serie è infatti almeno parzialmente basata sulle vicende dell’omonimo fumetto; il quale è in stato di avanzamento costante, per la cifra di un volumetto al mese, secondo le stesse dichiarazioni di Kirkman, colte alla recente Comic Con di New York, a cui lo sceneggiatore ha presenziato. Se i presupposti per riprodurre su schermo il fumetto sono questi, le possibilità che TWD prosegua fino a dove altre serie non hanno mai osato, si fanno veramente palpabili e degne di nota per AMC.

Nonostante questo, Kirkman e l’emittente americana dovranno fare i conti con l’eventuale stanchezza dei telespettatori, abituati da cinque anni a ritmi serrati ma probabilmente troppo dilatati di fuga e redenzione, e di un nucleo di personaggi con cui abbiamo fin troppa familiarità. Un escamotage potrebbe consistere nel far sfociare The Walking Dead in una sorta di spin-off, come accaduto al “cugino fortunato” Breaking Bad, che a Febbraio partirà con Better Call Saul.

Ci auguriamo quindi che la qualità della narrazione non scada, come può spesso avvenire alle serie che si protraggono oltre la quinta stagione, e aspettiamo fiduciosi quello che il futuro di The Walking Dead ha in serbo per noi.


Informazioni su Flavia Montanaro 1199 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi