The Walking Dead diventa quindicinale (in America)

the-walking-dead-season-3-visual-effects-5Il fumetto The Walking Dead diventa quindicinale. Prima di gridare di gioia, tuttavia, sappiate che per il momento questa scelta editoriale è realtà solamente negli Stati Uniti, dove evidentemente è stato ritenuto di grande successo quanto proposto con la pubblicazione dello story-arc All out ward, e dove si attende una conferma formale del rumor.

Numerosi lettori, contenti della maggiore frequenza della pubblicazione del fumetto, hanno infatti chiesto che la serie proseguisse con quella cadenza al di là dell’esperimento momentaneo.

Ebbene, l’editor della serie, Sean Maciewicz, ha prima glissato sull’argomento, e poi ha fatto intendere che la scelta potrebbe essere realmente quella di incentivare la frequenza di pubblicazione, visto e considerato che il materiale da pubblicare sembra essere davvero, davvero tanto.

Robert Kirkman qualche giorno fa ha infatti confermato di essere alle prese con la redazione di nuovi volumi di The Walking Dead, e che avrebbe addirittura pianificato i prossimi 200 numeri dell’albo. Che si tratti o meno di un’esagerazione, qual che è certo è che TWD ci farà compagnia ancora per tanto, tanto tempo!


Informazioni su Flavia Montanaro 1136 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi