The Walking Rat: arriva la parodia a fumetti di The Walking Dead

the walking rat

Nata da una serie di fumetti, il cui successo è stato notevole, la serie TV di The Walking Dead a firma di Robert Kirkman sta dando vita ad una serie di progetti paralleli frutto della capacità di coinvolgimento che la saga ha ottenuto sul pubblico: tra questi, oltre lo spin-off in arrivo ed intitolato Cobalt, a meritare le copertine è ovviamente la parodia denominata The Walking Rat.

Si tratta nel dettaglio di una saga quasi indipendente, sebbene i richiami ai survivors oltre che alle ambientazioni sono molteplici, che seguirà il medesimo percorso esordendo tramite fumetti grazie alla creatività della penna di Leo Ortolani ed il supporto pubblicativo di Panini Comics. L’idea alla base di The Walking Rat è molto semplice e riguarda la volontà di di poter dare vita ad un prodotto contraddistinto da comicità, citazioni e rimandi al carattere horror tipico di The Walking Dead grazie ad una saga sviluppata su tre albi attraverso i quali mostrare la realtà della serie TV in modo spiritoso e coinvolgente.

The Walking Rat sarà ambientato in un mondo privo di qualsiasi tecnologia, come automobili e cellulari, senza stress e malattie di sorta per un solo motivo: ovvero che son tutti morti viventi. I personaggi chiave sveleranno un lato dei “walkers”, ovvero gli zombie, capaci di ricordare alcuni aspetti della vita passata come ritenuto possibile proprio dal Governatore e da alcuni propri seguaci nella comunità di Woodbury nella terza stagione di The Walking Dead, tanto da spingere il protagonista ad indossare una maschera gialla da topo per dimostrare che la vita può essere diversa e non solo composta da morti e sbranamenti. Il tutto verrà raccontato senza perdere di vista la comicità che non sarà limitata ai soli fans della serie ma anche a chi non ne ha mai visionato un episodio grazie all’indipendenza della storia godibile da chiunque.

La parodia The Walking Dead sarà disponibile a partire dal 17 Gennaio presso le principali fumetterie italiane, mentre sin da 22 gennaio sarà invece possibile acquistare il primo numero anche in edicola.


Informazioni su Flavia Montanaro 1212 Articoli
Classe 1985. Appassionata di serie tv. Web editor per una serie di fortunate coincidenze. "Noi non uccidiamo mai chi è vivo". [Rick Grimes]

Commenta per primo

Rispondi