Zombie, quali serie tv vedere se ami The Walking Dead

Va bene: The Walking Dead è il meglio, e questo lo sappiamo. Ma nell’attesa tra una puntata e l’altra, perché non vedere qualche altra serie tv? Magari sempre a tema zombie? Ecco le migliori serie che vi consigliamo oggi! Ne avete vista qualcuna?

1. Z-Nation. La puntata di esordio ha incollato al teleschermo 1,6 milioni di spettatori. Ben poco rispetto ai 15 milioni di americani che l’anno scorso hanno guardato la premiere della quarta stagione di The Walking Dead. Ma Z-Nation promette bene: si tratta di una sorta di road movie zombie a puntate. L’adrenalina non manca.

2. Intruders. Questi cadaveri non mordono, ma ospitano i membri di una setta segreta che insegue l’immortalità passando da un corpo all’altro. Più thriller che horror, con una strepitosa Mira Sorvino diretta da Eduardo Sánchez.

3. In the flesh. Geniali gli inglesi di BBC3: è la prima serie zombie politically correct, dove gli zombie vengono recuperati e restituiti alla comunità come probi cittadini. Ma il giovane Kieren (Luke Newberry) si ritrova a fare i conti con la sua coscienza di non morto e il razzismo dei suoi concittadini.

4. Zombieland. No, questa non la vedremo mai: ispirata al cult movie del 2009 con Woody Harrelson è morta dopo il pilot. Ma sarà stata una gran perdita?

5. iZombie. L’esordio qualche mese fa al Comic-Con di San Diego dove è stata accolta da lunghi applausi: in tv non arriverà prima del 2015 su The CW. È tratta dall’omonimo fumetto di Chris Robertson e Michael Allred e offre un punto di vista diverso sui diversamente morti. Gli zombie, qui, sono i buoni.
6. Dead set. Miniserie inglese del geniale Charlie Brooker – ideatore di Black Mirror. Zombie che corrono e uccidono alla velocità della luce: la particolarità è che sono tutti in balia dell’epidemia, tranne i partecipanti del Grande Fratello che sono ben protetti nella ‘casa’. Ma fino a quando?

 

 


Commenta per primo

Rispondi